Amministrazione effettiva: l’unico partner che la garantisce, siamo noi!


Caro Cliente, se leggi questo sito probabilmente stai valutando seriamente di aprire una società all’estero.

Ma aprire una società all’estero per un italiano è cosa diversa che farlo, ad esempio, per un francese.

Quando si apre una società all’estero da parte di un italiano significa tenere a mente sopratutto le normative italiane più che quelle bulgare.

Per non avere in futuro rilievi da parte delle autorità tributari italiani è necessario rispettare una semplice regola: la sede dell’amministrazione deve essere in Bulgaria.

Se la sua società è bulgara, non si potranno incassare i pagamenti su un conto italiano, non si potrà gestire la corrispondenza da una
casella postale italiana, non si potranno indicare nei propri documenti numeri di telefono e fax riconducibili ad utenze telefoniche italiane. Se non si rispettano queste semplice regole, le autorità italiane potranno sostenere che la società bulgara abbia, in realtà,
“l’amministrazione effettiva” in Italia. Per quanto previsto dal decreto su esterovestizione varato dal governo Monti , l’intera società di capitale viene dichiarata come esterovestita con spiacevole conseguenze per proprietario italiano.

Inoltre, ci sono anche le autorità fiscali bulgare. Quando si opera in regime di partita IVA, sopratutto se si compiano operazioni IVA esente in VIES, il controllo da parte del fisco bulgaro è assicurato. Il fisco bulgaro, infatti, da parte sua deve garantire alle autorità degli altri paesi membri, che la Bulgaria non si trasformi in un avamposto dell’evasione fiscale internazionale.

Per tutti questi motivi, la regola da rispettare è semplice: l’amministrazione deve essere in Bulgaria.

Ma per rispettarla, pensiamo alla struttura necessaria da avere in loco. Ho bisogno di un ufficio in Bulgaria dove recarmi per chiudere il bilancio annuale? Ho bisogno di poter controllare su base regolare i conti della mia società? Ho bisogno che qualcuno gestisca i fax che
arrivano alla mia società dall’Italia o dall’estero? Se un cliente mi manda una raccomandata con ricevuta di ritorno qualcuno la ritira?
Noi ci poniamo il problema di tutela della nostra clientela e studiamo soluzioni concrete per risolvere i problemi prima ancora che sorgano. Questo perché siamo realmente interessati al successo del progetto bulgaro del nostro cliente e che la sua esperienza
all’estero sia il più possibile proficua ed esente da ogni problema.

E’ nel nostro interesse evitare che la società bulgara del cliente salti dopo il primo anno perché nessuno ha gestito la sua corrispondenza fiscale, ne l’ha trasmessa ai commercialisti.

Molti studi di commercialisti a Sofia per principio, oramai, si rifiutano di lavorare per la clientela italiana.

Siamo l’unica società che le riesce a garantire:
– un reale ufficio come sede per la sua società dove lei può recarsi per incontrare i suoi clienti in transito a Sofia. Ma anche a disposizione per verifiche da parte delle autorità fiscali bulgare che troveranno la sua targhetta ed il suo ufficio operativo;
– un reale recapito per la posta che lei riceve dall’Italia (raccomandate con ricevute di ritorno, posta normale etc) con servizio di scansione ed invio alla sua casella- Potrà dare con tranquillità i suoi recapiti bulgari: sono recapiti veri!;
– un reale numero di fax da lasciare ai suoi clienti e all’amministrazione con personale che scansiona i documenti in arrivo ed inoltra alla sua casella email;
– contabilità completa e con possibilità di recarsi su base regolare mensile presso la sua sede per studiare la contabilità del mese/periodo con personale che parla italiano: utilizziamo i migliori commercialisti del paese riuscendo a garantire prezzi modici;
– su richiesta un servizio segreteria: personale che risponde al numero di telefono della sua società (in italiano o inglese), riceve messaggi;
– servizio invio posta/fatture: trasmissione via posta dalla Bulgaria (con la sua carta intestata) di lettere o fatture.
– servizio apertura conti correnti in primarie banche bulgare con invio via posta di bancomat e token per la gestione internet banking.
– servizio assistenza legale con avvocato che parla italiano per la gestione di eventuali aspetti che dovessero emergere durante la vita aziendale.
Siamo gli unici a garantire ai nostri clienti il rispetto del requisito della reale amministrazione in Bulgaria.

I nostri clienti sono certi di non perdere alcun adempimento con le autorità fiscale bulgare ne alcuna corrispondenza dall’Italia. Sono gli unici che possono indicare sulla propria carta intestata numeri di fax e telefono funzionanti, una sede reale con sala riunione a disposizione per incontri a Sofia e Varna.

Diversi operatori si presentano sul mercato proponendo costi bassi. In alcuni casi questi costi bassi si ottengono nel trattenere per sé e non versare qualche imposta a nome del cliente (tecnica diffusa è non versare il bollo delle auto, ad esempio).

In altri casi si tratta di mera apertura di società senza fornire alcun servizio base a Lei necessario quale persona residente in Italia. Si guadagna tutto all’apertura e si lascia il cliente in balia a sé stesso.
Alcuni nostri clienti, che in passato si sono affidati ad altri operatori, hanno diversi problemi col fisco bulgaro dovuti alla mancata gestione della posta nel passato, mancato versamento dei bolli e delle imposte e sono oggetto di costanti controlli da parte delle
autorità fiscali bulgare.
Noi siamo interessati ad un rapporto a lungo termine con i nostri clienti. Per questo mettiamo in campo una struttura che tuteli il cliente in ogni suo aspetto: dal rispetto delle normative italiane a pedissequo rispetto di quelle bulgare (che non sono poche). La nostra
struttura consente di rendere la società bulgara del cliente realmente operativa: non solo come un’attività di “carta”. Le attività di carta non reggono l’esame ne da parte dei suoi fornitori ne da parte del fisco italiano (che può utilizzare i recapiti sulla sua carta intestata
per effettuare delle verifiche come già successo in passato ad alcuni nostri clienti).
Aprire una società in Bulgaria è facile. Il difficile è gestire gli aspetti successivi che sono identici a quelli italiani: il fisco scrive, il comune scrive, l’agenzia dei contributi scrive.
Qualcuno deve ricevere, leggere, rispondere. Non affidarti a sprovveduti mordi e fuggi.
Per un progetto in Bulgaria serio, scegli l’unico partner certificato da Bulgarian Association of Accounting Professionals (BAAP) e membri autorizzati dell’European Patent Office in Bulgaria. Scegli il nostro staff!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

La tua località (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio