Attenzione: alcuni clienti ci segnalano un plagio dei nostri testi da parte di terzi. In particolare sono presenti due pagine facebook di un sedicente “consulente” per la Bulgaria che ha copiato i testi del nostro sito parola per parola. Diffidate di questi personaggio improvvisati, incapaci di creare i propri testi ma solo plagiare il lavoro altrui. Siamo la società leader del mercato, la prima ad operare in Bulgaria e la prima per il numero di clienti gestiti. Siamo il leader del mercato. E lo ammettono anche i concorrenti, copiandoci.

Scarica la nostra Carta Servizi

copertinaCSpicpdf

Leggi qui cos’è l’esterovestizione e perchè siamo l’unica società di consulenza che ti può proteggere.

Tutela del patrimonio immobiliare.

Abbiamo le competenze tecniche e giuridiche per la tutela dei patrimoni immobiliari dei nostri clienti. Dopo l’abolizione dei fondi patrimoniali e dei trust quale strumento di tutela, nasce l’esigenza di tutelare il proprio patrimonio da aggressioni o per pianificare meglio la propria eredità. Abbiamo oltre dieci anni di esperienza e centinaia di clienti soddisfatti. Gli immobili vengono protetti in Bulgaria, paese white list nel seguente modo:

  • Sicuro: l’anonimato e la sicurezza è un must!
  • Senza perdere il controllo dei beni: rimangono di vostra proprietà;
  • Economico: pagate imposte sulla vendita in misura fissa (e non proporzionale);
  • Tutela legale: staff legale italiano e bulgaro che segue ogni eventuale vostro contenzioso.

Per maggiore informazioni ci contatti!

SPA

Siamo leader nell’apertura di SPA con azioni al portatore in Bulgaria rappresentando il primo operatore per iscrizioni al Registro delle Imprese. Seguiamo il cliente dall’apertura alla consegna dei titoli di persona presso la Banca Centrale della Bulgaria.

Come aprire la propria SRL in Bulgaria (con conto corrente).

Anche un non residente in Bulgaria può aprire una società come SRL o SPA, via delega, ed ottenere l’iscrizione VIES come soggetto riconosciuto per compiere operazioni intracomunitarie. Cioè fatturare in tutta Europa, Italia compresa.

Particolare attenzione deve essere posta al momento di consulenza iniziale, da parte di consulenti specificatamente formati, per non ricevere in futuro contestazioni da parte delle autorità tributarie italiane.

Per questo è necessario affidarsi ad un partner esperto non solo in diritto bulgaro, ma anche delle complesse norme fiscali italiane che regolano l’apertura e la tenuta di società estere da parte di soggetti italiani. Qui maggiori informazioni.

 

Aprire la società è il minore dei problemi. La vera sfida è la gestione contabile:

  • Come faccio a comunicare con il mio commercialista in Bulgaria?
  • Parla l’italiano?
  • Come faccio a comunicare col mio direttore di banca in Bulgaria?
  • Parla l’italiano?
  • Chi segue le mie fatture e l’andamento della mia società e mi avvisa delle scadenze in arrivo oppure mi informa se sto per infrangere qualche legge o regola?
  • Chi gestisce la mia posta? Come faccio ad avere l’amministrazione effettiva in Bulgaria ed evitare di essere dichiarato come esterovestito?

A queste domande diamo le giuste risposte con uno staff di commercialisti preparati, inseriti presso l’Agenzia delle Entrate bulgare, direttori di banca di Sofia pronti ad incontrare il cliente italiano ed un sistema oleato per la gestione e la corretta (e coi tempi giusti!) registrazione delle vostre fatture, INTRASTAT etc.

I nostri commercialisti non si limitano a registrare passivamente le fatture. Monitorano l’andamento della società avvisando il cliente se vengono compiuti atti che potrebbero esporre il cliente a futuri rilievi da parte delle autorità bulgare oppure italiane.

Uno staff preparato e pronto a lavorare in team col cliente è il presupposto per il successo e per un proficuo ritorno dell’investimento.

Perchè scegliere noi?

Siamo gli unici leader del mercato per presenza sul mercato e numero di società operative gestite. Unici ad avere una struttura propria: con nostri dipendenti e un nostro ufficio. In questo modo possiamo controllare meglio la vita della società dei nostri clienti e risolvere i problemi appena nascono.

Siamo anche i più copiati del settore. Improvvisati consulenti, aprono un sito internet, copiano i nostri testi e  servizi, trovano uno studio di avvocato a Sofia e si propongono al mercato, a prezzi inferiori. Quando l’avvocato sparisce, rimangono tutti a piedi. Quando serve un commercialista sveglio, tutti a piedi. Quando nasce un’esigenza minima (targare un’auto), tutti a piedi. Non hanno una struttura propria, rivendono i servizi dell’avvocato. Per questo costano meno. Ma per questo solo nell’ultimo anno il fisco bulgaro ha chiuso oltre 89 SRL riconducibili a titolari italiani, per gravi violazioni delle norme fiscale e palese inadempienze per le scadenze.

Se una società non riesce da sola a creare i testi per il proprio sito, riuscirà a soddisfare le esigenze uniche del suo cliente?

Stiamo gestendo diverse decine di SRL operative, diverse SPA ed associazioni. Gestire una SRL operativa è più difficile che aprirla. Le incombenze ed i problemi sono gli stessi di una SRL italiana.

Abbiamo stipulato convenzioni con quattro banche bulgare e siamo broker autorizzati di LEV Ins, la più grande assicurazione bulgara. Siamo partner autorizzato del Bureau Bulgaro di tutela dei marchi e brevetti e siamo l’unica società di consulenza italiana che ha ottenuto fondi europei in Bulgaria (e cioè è documentato a richiesta).

Siamo l’unica società che immatricola i veicoli a distanza e conta sui collaboratori presso il KAT di Sofia e abbiamo le referenze da fornire. Abbiamo promosso un grande sforzo per creare una struttura propria che possa assistere il cliente a distanza, a costi fissi, certi e senza sorprese, in un paese come la Bulgaria pieno di sorprese e con tariffe ballerine.

La soddisfazione dei nostri clienti, nonchè la necessità di improvvisati “consulenti” di copiarci e criticarci, è la dimostrazione più lampante che oggi scegliere il miglior servizio di assistenza in Bulgaria, è scegliere Auto Europa OOD.

Bulgaria: i luoghi comuni

La Bulgaria rappresenta un luogo di stabilimento interessante per l’imprenditore italiano, con forti possibilità di crescita ma anche una piazza dove bisogna sapersi muovere e dove le cose considerate scontate in Italia, potrebbero non esserlo affatto.

I punti di forza della Bulgaria sono:

  • la più bassa tassazione non solo in Ue ma anche di ogni altro paese della White List. La White List elenca i paesi, e non tutti i paesi UE ne fanno parte, da cui è possibile fatturare in Italia garantendo la piena detraibilità delle fatture emesse e senza adempimenti aggiuntivi (dichiarazioni al fisco etc). Quindi rimanendo tra i paesi da cui si può lavorare con l’Italia, la Bulgaria è quello che ha le condizioni più vantaggiose;
  • una situazione politica ed economica stabile e prevedibile, un’amministrazione pubblica relativamente poco corrotta;
  • un sistema bancario che vede la presenza dei maggiori istituti europei;
  • un fisco che non addotta l’accertamento sintetico e non racconta all’imprenditore quanto deve fatturare e quanto deve guadagnare. (Nessun studio di settore, nessuna presunzione di ricavi etc).

I punti deboli sono:

  • una scarsa preparazione all’accoglienza dell’investitore straniero, visto ancora in una logica del mordi-e-fuggi;
  • un formalismo e un burocratismo diffuso anche nel settore bancario e privato, che può costringere un cliente italiano ignaro a recarsi anche due volte a Sofia solo per aprire un conto corrente (se non opportunamente assistito ed incanalato);
  • tempistiche lunghe per ogni pratica con gli enti governativi. Possono valerci anche diverse settimane per la gestione di ogni singola pratica. Non è il paese per chi ha fretta.

I luoghi comuni sono:

  • l’investitore straniero è atteso a braccia aperte: basta andarci che tutti ci aspettano.
    No, l’investitore straniero è invece visto con sospetto e raramente un’istituzione bulgara (che sia la p.a., la banca o anche solo il commercialista) vuole iniziarci a lavorare sopratutto se lo straniero non è stato presentato o raccomandato da alcuno. Il cliente straniero è visto come una fonte di potenziali problemi (visione che deriva anche da certe leggerezze di qualche straniero in Bulgaria).
    Il rischio è: chi si dimostra entusiasta e pronto alla collaborazione in realtà sta valutando di truffare oppure di praticare prezzi abbondantemente superiori alla media per approfittare del “ricco straniero” con una logica più simile al “mordi e fuggi” che alla costruzione di un lungo e reciprocamente proficuo rapporto senza garantire alcun servizio reale se non un incasso immediato.
  • In Bulgaria si può fare tutto: è un paese di nomadi. 
    La Bulgaria è un paese in White List. Paesi come Svizzera, San Marino, Lussemburgo – per citarne alcuni – non lo sono. Per esserci, la Bulgaria garantisce ai propri partners internazionali il rispetto di standard europei nella verifica delle società che operano dal suo territorio. Le operazioni intracomuntiarie in partenza dalla Bulgaria, tramite il VIES, sono liberi, senza limiti e senza alcun adempimento aggiuntivo. Ma ciò è possibile solo perchè paesi quali Italia si fidano delle autorità fiscali bulgare. E si fidano perchè le autorità fiscali bulgare effettuano controlli regolari, seri e precisi al fine di verificare tutte le società operanti in quel paese. Sopratutto se sono società che operano in regime intracomunitario dell’IVA. Aprire una società in Bulgaria senza poter contare su un servizio di contabilità serio ed affidabile significa saltare in giro di un anno.
  • La Bulgaria è un paese povero: quindi tutto costa meno.
    Che un paese sia povero non necessariamente significa che i servizi costano meno. Laddove il mercato (per i servizi avanzati) è più ristretto i prezzi sono maggiori in quanto i costi sono scaricati su una platea di clienti molto minori. Un esempio sono le commissioni bancarie. Sono più alte che in Italia ed esistono commissioni abolite da anni nel nostro paese: ad esempio le commissioni sui bonifici in entrata. Non ci si sposta in Bulgaria per abbassare i costi di gestione della società. Ci si sposta in Bulgaria per poter fatturare da uno Stato che applica l’aliquota del 10% sulla tassazione ed ha un sistema di controllo fiscale molto diverso dal nostro. Ci si sposta per poter fruire di un sistema IVA che non richiede anticipi ne versamenti a credito oppure per poter esercitare attività con un sistema di licenze più benevolo. Ci si sposta perchè tra i paesi europei è quello che consente la più agevole iscrizione alla banca dati VIES (provate ad iscrivervi al Vies in Gran Bretagna!). Ci si sposta per realizzare con più semplicità e alle migliori condizioni un progetto di import export oppure la fatturazione di un servizio internazionale. (Sempre rispettando il requisito dell’effettiva amministrazione dalla Bulgaria). Ci si sposta perchè il mercato europeo è unico ma ci si può operare da piazze diverse (e con condizioni diverse).
    Ci si sposta, sopratutto, possedendo un progetto concreto su cui sarà necessario investire. Il progetto non potrà essere “apro una società con qualche centinaio di euro” e la gestisco “con due soldi“ perchè “ siamo in Bulgaria“. L’esperienza è piena di persone che hanno perso tempo e danaro (e qualche volta collezionando denunce della autorità tributarie bulgare) perchè hanno sottovalutato l’impegno di gestire una SRL, farlo a distanza, e pensavano di farlo con qualche centinaio di euro all’anno. (Trovando il “contatto bulgaro” di turno).

Per aprire una società SRL in Bulgaria che può emettere fatture in tutta UE, leggi qui.

Se vuoi trasferire la tua società di autotrasporto c/t in Bulgaria, leggi qui.

 

Apertura di una società.

Apertura società in Bulgaria.

Inoltre, siamo rappresentanti autorizzati dinnanzi alla Camera di Commercio di Varna per apertura di società SRL e SPA di ogni genere anche con partite IVA intracomunitarie aderenti al VIES. Tra i nostri servizi rientrano: domiciliazione della sede e recapito postale, servizi di commercialista, apertura conti correnti e consulenza legale.

Ricordiamo che la Bulgaria, oltre ad essere lo stato membro con la tassazione sull’impresa più bassa, solo 10% sul utile della società, e consente l’apertura di società con 100% di azioni al portatore.

Gestione Flotte veicoli

Possiamo  organizzare l’immatricolazione dei veicoli dei nostri clienti presso la motorizzazione di Sofia. Il servizio completo include:

  • Bisarca da tutta Italia ai migliori prezzi (solo 800 euro a/r per veicoli; 400 a/r per motocicli e QUOD). Il prezzo include anche la custodia presso un’area privata a Sofia. Autisti esperti, fidati, provati con l’esperienza e utilizzati anche da grosse società come Renault.
  • Immatricolazione senza la presenza fisica del titolare. Grazie ad uno staff esperto e conosciuto negli uffici della motorizzazione, il veicolo viene immatricolato in giornata, con pagamento dei premi assicurativi, bolli etc.
  • Gestione contabile dell’operazione, presa in carico come bene strumentale, registrazione contratti vendita etc

Siamo l’unica società che effettua il servizio a domicilio. Non vi dovete preoccupare di nulla, possiamo ritirare i vostri veicoli e riconsegnarveli targati. Un esempio? Ecco l’ultima flotta consegnata:

auto4 auto3 auto2imageauto1

 

Scegli, il primo operatore sul mercato Bulgaro. Il più imitato in assoluto! Scegli l’unico partner che ti può fornire servizi aggiuntivi “chiavi in mano” per far lavorare davvero la tua nuova azienda bulgara!

Residenza e Codice Fiscale.

Siamo l’unica società operante in Bulgaria a fornire il servizio di residenza a Sofia con l’assegnazione del codice fiscale. In giornata, senza necessità di possedere un alloggio, è possibile ottenere una residenza in Bulgaria. Entro 4 giorni al Cliente viene consegnata la sua nuova carta d’identità e il certificato di residenza del Comune di Sofia.

ci2

 

E’ possibile ottenere, inoltre, la carta medica europea per accedere al servizio sanitario nazionale di ogni paese membro alle stesse condizioni dei residenti.

 

Inoltre è possibile ottenere la patente di guida bulgara: valida per la guida in tutta Unione Europea e non soggetta a punti.

Il servizio è offerto nel rispetto delle norme nazionali in materia di residenza fiscale e a seguito dell’autocertificazione da parte del cliente in cui si dichiara di non permanere in Italia oltre i termini di legge.

Assicurazione KASKO: solo per i ns. clienti.

Un nuova convenzione tra AutoEuropa OOD e LEV Ins, la più grande compagnia assicurativa bulgara, consente dal 1 novembre 2014, di utilizzare la KASKO sui veicoli immatricolati in Bulgaria presso una rete di officine autorizzate italiane. Le regole contrattuali, in genere, prevedono per tutti i veicoli immatricolati in Bulgaria e titolari di copertura KASKO, di recare il veicolo presso la rete di officine bulgare al fine di effettuare le riparazioni coperte dalla KASKO. Questo può provocare maggiori costi e non rendere conveniente la copertura KASKO.

Per ovviare a tale problema, TargaBulgara.Com da oltre un anno ha cercato delle convenzioni che consentissero ai clienti italiani, e che utilizzano principalmente il veicolo in Italia, di non recarsi in Bulgaria al fine di effettuare riparazioni. Dal 1 novembre 2014 grazie alla convenzione sottoscritta con LEV Ins, tutti i clienti assicurati tramite il nostro studio, che sceglieranno la copertura KASKO, potranno usare una rete di officine italiane al fine di fruire di interventi e riparazioni coperte dalla KASKO.

La KASKO non copre solo il furto, incendio e i cristalli, ma anche ogni danno procurato al veicolo (dal più piccolo come una rigatura o uno specchietto rotto ai più grandi a seguito di incidenti stradali). Tutto questo senza un aumento di costo!

Registrare Marchi e Brevetti con l’unico partner certificato.

Registrare un brevetto o depositare il proprio marchio è uno degli assets più importanti di una società. L’innovazione e la creatività sono i vettori principali per lo sviluppo di un’azienda nel mercato mondiale. Ma nell’epoca di internet, vedersi frodati della propria idea e progetti, da parte della concorrenza, è questione di attimi.

Ma i costi italiani rendono proibitivo per una piccola società o singolo imprenditore depositare il proprio brevetto o depositare un marchio commerciale su cui si vuole investire in pubblicità.

 

Ecco un esempio di Trade Mark Europeo che abbiamo registrato: costo 2500 euro. Possiamo registrare anche marchi commerciali mondiali (protetti nei 180 paesi firmatari della Convenzione di Madrid). I costi dipendono dal numero di paesi extracomunitari interessati.

trademark

Auto Europa, inoltre, è l’unica società bulgara autorizzata EPO per il deposito di brevetti nel registro europeo e presso quello mondiale. Per la tua apertura in Bulgaria scegli l’unico partner che ti può aiutare a 360°.

Logo European Patent Office

Contatti

Ora italiana 9-16

+359 2 450 2666 (Sofia)

 

Sede legale a Varna.

BOULVARD MARIA LUISA, 24, CAP. 9000.

Sede operativa a Sofia (c/o Aeroporto internazionale).

Sofia 1540, Letishten Kompleks, Blok 3, et.2, office 8